SUNRED®

Biopromotore della maturazione e della colorazione dei frutti
  • Aumenta la colorazione
  • Migliora l’uniformità di maturazione
  • Incrementa il contenuto zuccherino (° brix)
  • Mantiene inalterata la consistenza della polpa
Richiedi informazioni

Componenti

Estratti vegetali, metionina, fenilalanina, monosaccaridi.

Applicazione

Applicazione fogliare

Miscibilità

Il prodotto non presenta controindicazioni di miscibilità con altri formulati ad eccezione di quelli contenenti Rame, oli minerali ed emulsioni. Si consiglia di effettuare sempre piccoli saggi per verificarne la compatibilità.

Confezioni

1–5–20 L

Meccanismo d'azione

SUNRED® contiene estratti vegetali ricchi di ossilipine, composti naturali che, agendo direttamente sul DNA del frutto, stimolano i principali processi fisiologici coinvolti nella maturazione:

  • accumulo di pigmenti: SUNRED® apporta contemporaneamente il precursore (fenilalanina) e l’attivatore (ossilipine) della via di biosintesi delle antocianine, i pigmenti responsabili della colorazione del frutto;
  • accumulo di zuccheri: i monosaccaridi fungono da fonte di energia e di carbonio per il metabolismo primario della pianta;
  • rafforzamento delle pareti: le ossilipine inducono la biosintesi di lignine, sostanze di natura fenolica che si legano alle pareti cellulari del frutto rendendole più resistenti. Come risultato, SUNRED® non altera la consistenza e la conservabilità dei frutti.

Ai sensi dell'art. 48 del Regolamento CE 1272/2008 (CLP), prima di concludere il contratto di acquisto si richiede di prendere visione dei pericoli associati al prodotto seguente link: www.biolchim.it

    Richiedi informazioni

    Approfondimenti correlati

    SUNRED®: migliore colorazione e uniformità di maturazione negli agrumi

    Migliorare la colorazione e l’uniformità di maturazione negli agrumi è semplice con SUNRED®, biopromotore della maturazione e della colorazione dei frutti a base di estratti vegetali ricchi di ossilipine e fenilalanina. Questi ingredienti attivi stimolano in maniera naturale i processi fisiologici coinvolti nella maturazione, favorendo l’accumulo di pigmenti e di zuccheri.

    Leggi tutto